FONDAZIONE MIGRANTES
ORGANISMO PASTORALE DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Immigrati e profughi

1 Gennaio 2013

Nordafrica-Italia: un ponte da costruire

In queste pagine, la storia degli italiani dell’Africa mediterranea si incrocia a quella, più recente, degli immigrati in Italia proponendo una lettura della mobilità che sia, allo stesso tempo, riflessione attenta e documentata dell’Italia di ieri e di oggi.

3 Gennaio 2014

I figli lontani

I figli lontani Confessioni, pensieri, giudizi, dolore di figli di madri ucraine emigrate Il volume presenta uno dei più grandi drammi sociali del nostro tempo: il distacco dei figli dai genitori partiti in emigrazione. In queste pagine viene descritto lo specifico caso dell’Ucraina, una terra in cui centinaia di migliaia sono i genitori, padri e […]

2 Dicembre 2014

Il Papa e i leader religiosi insieme contro la tratta degli esseri umani

(2 dicembre 2014) – Papa Francesco ha firmato in Vaticano, insieme ai rappresentanti delle altre religioni mondiali, una dichiarazione comune per l'impegno delle fedi all'eliminazione entro il 2020 della schiavitù moderna e della tratta di esseri umani

1 Gennaio 2015

Roma era anche tua

Roma era anche tua Anca Martinas Ci sono stati e sempre ci saranno mille e più modi di raccontare Roma, la “Città Eterna”. In queste pagine, l’Autrice lo fa attraverso l’incontro con una serie di persone in difficoltà per i motivi più vari. Ed è così che la ricchezza della dimensione umana, nelle sue molteplici […]

1 Gennaio 2011

Sullo stesso barcone

Sullo stesso barcone Lampedusa e Linosa si raccontano Elena De Pasquale Nino Arena Il libro racconta i giorni dell’emergenza vissuta nelle Isole delle Pelagie a seguito del grande esodo dalle coste nordafricane di migliaia di uomini, donne e bambini che a bordo di malandati “pezzi di legno” hanno raggiunto le coste di Lampedusa e di […]

25 Novembre 2014

Il vademecum per gli immigrati

Il “Vademecum” per gli immigrati è uno strumento di lavoro, una guida pratica per conoscere le regole principali che permettono un valido ingresso ed un soggiorno regolare alle persone immigrate nel territorio dello Stato italiano.

9 Febbraio 2010

Conferenza Episcopale Calabra sui fatti di Rosarno

Noi, vescovi delle Chiese di Dio che sono in Calabria, riuniti in assemblea a Reggio, abbiamo sentito il dovere di riflettere congiuntamente sui fatti di Rosarno, per offrire ai fedeli delle nostre Chiese e a tutte le persone di buona volontà, capaci di senso critico, una lettura dei fatti. A sufficiente distanza di tempo da quanto è accaduto, crediamo si possa avere maggiore capacità per una lettura oggettiva degli avvenimenti.

9 Febbraio 2010

Sicurezza e immigrazione (intervento mons. Perego)

Il concetto di sicurezza Dagli anni ’90, nei rapporti sulla sicurezza e sullo sviluppo, si è delineato il concetto di sicurezza umana a partire da sette indicatori, legati sia alla povertà che alla dignità umana: a) Sicurezza economica; b) Sicurezza alimentare; c) Sicurezza della salute; d) Sicurezza ambientale; e) Sicurezza personale; f) Sicurezza comunitaria; g) Sicurezza politica

2 Febbraio 2010

Intervista a Mons. Giancarlo Perego

La scelta del tema è in sintonia con il Messaggio di Benedetto XVI per la Giornata mondiale delle migrazioni, che ha voluto portare al centro dell'attenzione i migranti e rifugiati minorenni. Il sottotitolo “persona, famiglia, storia, futuro” vuole sottolineare la dignità della persona migrante, il valore della famiglia per un minore migrante, e come la storia di oggi e di domani non può non essere letta a partire dal grande fenomeno migratorio, che oggi interessa un miliardo di persone: 800 milioni che migrano all'interno del proprio Paese – in Italia ogni anno quasi 2 milioni di persone cambia Regione – e 200 milioni che migrano verso altri Paesi e Continenti del mondo.

18 Gennaio 2010

Il Papa per la Giornata Mondiale del Migrante 2010

Cari fratelli e sorelle! Nell’odierna domenica si celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. La presenza della Chiesa a fianco di queste persone è stata costante nel tempo, raggiungendo traguardi singolari agli inizi del secolo scorso: basti pensare alle figure del beato vescovo Giovanni Battista Scalabrini e di santa Francesca Cabrini. Nel Messaggio inviato per l’occasione ho richiamato l’attenzione sui migranti e i rifugiati minorenni.